Di che cosa è fatta la rete per l’intonaco della facciata?

La risposta breve a questa domanda è: dal vetro. Se rispondere dettagliamente, tutto, ovviamente, è molto più interessante.

La produzione della fibra di vetro

Sì, prima si prende la sabbia e si fa il vetro. Sembra primitivo, ma in pratica la fibra di vetro può essere di qualità molto diversa. Lo stabilimento Latymer acquista solo le materie prime certificate nell’UE, perché anche i nostri prodotti devono essere conformi agli standard europei.

La fibra di vetro si produce dal vetro fuso, estrudendo od estraendo i filamenti da esso. La tecnologia è molto complicata, e la fibra così ottenuta sembra essere di vetro, ma le sue proprietà sono diverse: non si frantuma, non si rompe, ma si piega facilmente, mantenendo la sua elasticità. È così si producono le fibre di vetro di tre tipi: vetro E, vetro S e silice.

Per la produzione della rete per le facciate Latymer si usa il vetro E. Lo compriamo, così come la dispersione adesiva, che si usa per elaborare la rete per conferirle la resistenza, e questa è l’unica cosa che compriamo. Tutto il resto è prodotto nel nostro stabilimento.

La produzione della rete

La fibra di vetro arriva al nostro stabilimento, avvolta in bobine. Le bobine caricano in portabobine ed inizia il processo di orditura, cioè si tirano i fili dell’ordito. Già in questa fase, è chiaro su quale macchina si deve iniziare la produzione di quale tipo della rete Latymer, perché le impostazioni sulle macchine saranno diverse per le reti di diversa densità.

Poi iniziamo a tessere la rete: inserire i fili di trama – trasversali. È importante che i fili di vetro nell’ordito non siano solo tesi parallelamente, ma siano intrecciati, cioè ogni filo di ordito nel tessuto è un insieme di due. Questo rende l’ordito più resistente e distingue la rete Latymer dai prodotti di molti concorrenti.

L’impregnazione unica Halten Stark

Noi usiamo la dispersione adesiva tedesca e la tecnologia di impregnazione tedesca ultramoderna Halten Stark. Questa è la fase più importante della produzione: è questa che determina l’ottima qualità della rete Latymer. Impregnando il tessuto con una dispersione adesiva, gli diamo le proprietà necessarie per il rinforzo ed inoltre lo dipingiamo nel colore desiderato. Se la dispersione adesiva è incolore, si ottiene una rete bianca. La rete per l’intonaco blu, verde, gialla si ottiene dopo l’impregnazione con una dispersione adesiva del colore corrispondente.

Infine, la rete per le facciate Latymer finita passa il controllo della qualità. Ogni lotto viene controllato separatamente, in modo molto meticoloso, e solo dopo questo controllo il prodotto finito si imballa in rotoli, che si stoccano verticalmente su appositi pallet. Anche le condizioni nel magazzino si controllano attentamente. Lo stabilimento Latymer è orgoglioso del fatto che applichiamo un sistema di controllo internazionale, il che significa che possiamo affermare che la nostra rete per l’intonaco soddisfa tutti gli standard europei.

Potete leggere informazioni più dettagliate sul nostro sito web e potete acquistare la rete per le facciate LATYMER e ottenere le risposte alle vostre domande per telefono: +380508776497; 00380685784178