Perché è necessaria la rete in fibra di vetro?

Iniziando la riparazione nella nostra casa, prendendoci cura del suo isolamento termico, vogliamo eseguire i lavori edili “per secoli”. In modo che i muri sono forti, l’intonaco non si stacca e non si formano le crepe e fessure. Il successo in questa sfera, a quanto pare, non richiede le grandi spese: le conseguenze della vostra riparazione rimarrnno belle, liscie e non screpolate per almeno 25 anni, se … scegliere una rete in fibra di vetro di alta qualità!

Ognuno che sia professionalmente impegnato nell’edilizia lo sa: il tessuto in fibra di vetro è un elemento integrante per rafforzare la superficie durante l’intonacatura.

Se si applica l’intonaco senza usare la rete in fibra di vetro, presto l’intonaco si spezzerà e cadrà. L’intonaco non è in grado di sopportare da solo la pressione atmosferica, gli sbalzi improvvisi di temperatura, l’umidità dell’aria e, inoltre, non è in grado di rinforzare i muri. La fibra di vetro, però, si assume il carico, conferendo la resistenza allo strato di finitura.

Non è sufficiente usare qualunque rete in fibra di vetro.

Un buon risultato si determina solo dalle caratteristiche qualitative eccellenti della rete in fibra di vetro

Molti importatori, al fine di rimanere competitivi in ​​questo segmento, si sforzano di ridurre il prezzo di vendita in qualsiasi modo e prendono il percorso di acquisto della rete di qualità più bassa. Quella che distrugge nelle mani quando si lavora con essa, si spacca, si rompe quando si piega. Molto spesso, una rete in fibra di vetro economica è instabile in un ambiente aggressivo: semplicemente si dissolve nell’intonaco.

In media, il prezzo di una rete in fibra di vetro professionale per la facciata Latymer non supera 5-7% del costo del sistema di isolamento. Però, sono proprio le sue caratteristiche qualitative che garantiscono la longevità di tutta la struttura di risparmio energetico.

Quali sono i parametri principali della rete in fibra di vetro Latymer?

Soddisfa gli standard mondiali di densità.

La rete in fibra di vetro Latymer soddisfa gli standard internazionali di qualità ETA ed è contrassegnata con il marchio CE. È prodotta con la gamma da 125 g/m² a 165 g/m². Proprio gli indicatori di questa densità con una dimensione di celle 5×6/5×5/4×5 si usano spesso per eseguire i lavori sulla facciata. Questo requisito è indicato nella documentazione tecnica ETAG 004. Non si deve risparmiare denaro ed acquistare la merce con una densità inferiore, poiché ridurrete consapevolmente l’affidabilità e la resistenza della vostra facciata durante il suo utilizzo.

Resistente alle forze di trazione della rete per l’intonaco Latymer

La tessitura di alta qualità e l’impregnazione della fibra di vetro Latymer possono essere facilmente verificate mediante il seguente test: un piccolo pezzo di materiale deve essere accartocciato come una normale “palla di neve” e liberato – la rete ripristinerà completamente la sua forma originale. Inoltre, le peculiarità della tessitura si vedono facilmente se la tessitura è piegata a metà e le dimensioni e l’alternanza delle celle sono controllate.

Resistenza alla trazione della rete per l’intonaco

Questo indicatore nello stato normale (secco) dovrebbe essere non meno di 30 N/mm lungo l’ordito (filo sottile) ed entro 40 N/mm lungo la trama (filo spesso trasversale inserito). La trama è quasi sempre più forte dell’ordito, perciò alcuni importatori, quando testano le reti, indicano nel Certificato di qualità della merce un solo indicatore di resistenza, che non riflette l’immagine reale. La resistenza della rete in fibra di vetro Latymer Professional è superiore a 32 N/mm. sull’ordito e più di 44 N/mm. sulla trama. Questi dati corrispondono agli standard di qualità europei!

Resistenza agli alcali della rete per l’intonaco Latymer

L’indicatore più importante della rete in fibra di vetro Latymer è la resistenza agli alcali. La resistenza agli alcali delle reti è la capacità del tessuto di mantenere le sue proprietà di resistenza in un ambiente alcalino. Il fatto è che le miscele di intonaco e le soluzioni a base di cemento hanno un ambiente alcalino aggressivo con un fattore pH > 11. In tale ambiente, la resistenza della rete diminuisce e, in caso delle reti a prezzo basso, principalmente cinesi, scende catastroficamente fino a quando il tessuto si dissolve completamente nella soluzione.

In conclusione, si vuole augurare: rafforzate le facciate solo con una rete in fibra di vetro di alta qualità

LATYMER: SCEGLIETE SOLO IL PIÙ AFFIDABILE!