Produciamo la rete edile in fibra di vetro con un ciclo completo

Latymer è un grande e unico produttore della rete edile in fibra di vetro con un ciclo completo in Ucraina. La presenza di un processo tecnologico chiuso nell’impresa crea una serie di vantaggi. Per rivenditori e grossisti, questa è una possibilità per ottenere un prodotto di alta qualità ai prezzi più bassi possibili, è una garanzia di tempi di consegna ridotti, nonché il diritto di scegliere le caratteristiche del prodotto e dell’imballaggio.

L’azienda “Impresa commerciale “LATYMER” S.R.L. si trova a Shostka, nella regione di Sumy (Ucraina), sul territorio del Parco industriale “Svema”.

La fabbrica con la superficie di 2 264 m² è dotata di 29 telai per la tessitura professionale. Le macchine innovative garantiscono la produzione annuale di 12. 000 000 di m² della rete in fibra di vetro.

Nello stabilimento, si presta particolare attenzione alle materie prime. Latymer usa una base europea delle materie prime: la fibra di vetro di alta qualità E-glass e la dispersione polimerica resistente agli alcali. Le caratteristiche qualitative del materiale consentono alla rete Latymer soddisfare gli standard di resistenza dell’UE: resistere a grandi carichi di rottura, essere altamente resistente agli alcali e resistere a sbalzi significativi di temperatura e di umidità.

Il processo tecnologico per la produzione della rete in fibra di vetro è costituito da tre fasi principali.

La prima e la seconda fase sono l’orditura e la tessitura. Alcune centinaia di bobine con filo di vetro ritorto passano la fase di orditura su un albero tessile. Successivamente, l’albero con l’ordito si carica in un telaio professionale, dove si inserisce il filo trasversale. Pertanto, come risultato dell’intreccio di due fili del sistema (ordito e trama), si forma una rete in fibra di vetro tessuta monopezzo.

Per ottenere un prodotto in grado di soddisfare una vasta gamma di requisiti tecnici, è molto importante la terza fase: l’impregnazione.

Nel reparto di lavorazione, il materiale tessuto si carica in una speciale macchina speciale di impregnanzione e di essiccamento e con la temperatura di 120-160 °C si polimerizza con una dispersione adesiva colorata/incolore. La rete in fibra di vetro già essiccata si avvolge su un rotolo su un mandrino di cartone.

In questa fase, il principale processo tecnologico è stato completato, ma la rete in fibra di vetro Latymer acquisisce il suo buon aspetto esterno solo dopo aver passato un’altra operazione ancora: l’imballaggio.

I rotoli della rete sono contrassegnati da un’etichetta (con la data di produzione e il numero di lotto), si confezionano in pellicola termica, si installano nelle scatole di cartone sui pallet di legno e si spediscono al magazzino dei prodotti finiti.

Importante: i campioni di ogni lotto della rete in fibra di vetro Latymer vanno al controllo di qualità in un laboratorio certificato. Nel Giornale di carico di rottura, l’assistente di laboratorio registra gli indici della resistenza alla trazione della rete nello stato normale (secco) e dopo la bagnatura in una soluzione alcalina. Di conseguenza, si stende un Protocollo dei prodotti finiti ed il Certificarto di qualità.